Esercitazioni da solista guidate per aumentare il piacere

Esercitazioni da solista guidate per aumentare il piacere

A volte l'educazione sessuale inizia con te stesso, come insegnante di piacere Isabella Frappier sottolinea nella terza puntata di Il goop Lab su Netflix: 'Il piacere è nostro'. Frappier, che ha sede a Los Angeles, conduce seminari e incontri individuali per aiutare le persone a costruire intimità e aumentare il piacere sessuale. E il piacere, dice, inizia dentro. Quando le persone vengono da lei con domande sulla loro vita sessuale, lei le aiuta a esplorare la propria sensualità attraverso pratiche guidate e usa la sua saggezza intuitiva per aiutare le persone a scoprire cosa le soddisfa.

Adoriamo i consigli che ci ha dato sui blocchi sessuali in parte perché nessuno di questi ha nulla a che fare con l'avere un partner.




Sentieri del piacere

Di Isabella Frappier

Cosa ci impedisce di vivere appieno i meravigliosi regni del piacere? Come doula della sessualità, ho conversazioni intime con persone, prevalentemente donne, sulle loro esperienze di piacere. Mi ha spezzato il cuore più e più volte sentire di tutti i modi in cui le persone escludono il piacere dalle loro vite. Tuttavia, mentirei se dicessi che non li capisco completamente e nemmeno mi relaziono con loro.

Prima di arrivare a questo bellissimo lavoro, ho trascorso la maggior parte della mia vita nella vergogna fisica e nella disconnessione sessuale. Ad essere onesto con te, odiavo il mio corpo. Ho sviluppato disturbi alimentari nella mia giovinezza da cui ci sono voluti anni per riprendermi. Ho sempre fatto sesso solo performativo e disconnesso. Raramente ho mai provato piacere personale, e se l'ho fatto, è stato in modo affrettato e dopo mi ha riempito di vergogna. Ero immensamente disconnesso dal mio corpo come fonte di piacere e potere.



Alla fine, ho raggiunto un punto di rottura. Ho iniziato a uscire con me stesso. Ho dedicato il mio tempo ad imparare davvero cosa mi piaceva sia dentro che fuori dalla camera da letto: comprarmi fiori freschi e bella lingerie, cucinare cibi sani, prendere autoritratti sensuali , passare del tempo nella natura e dare una marcia in più al mio studio personale. Ho iniziato a conoscere voracemente la saggezza del grembo materno, il potere sessuale sensuale e gli antichi insegnamenti intuitivi sul piacere. Ogni parola che ho letto ha nutrito la mia anima. Lentamente, ho iniziato a tornare a casa nel mio corpo.

Condivido questo perché è imbarazzante e vulnerabile ammettere che ho avuto queste difficoltà. Capisco il dolore perché l'ho sentito anch'io.

Ci sono 'blocchi del piacere' comuni che ho visto nel corso degli anni mentre lavoravo con gli altri nel loro viaggio di guarigione. (Avviso spoiler: ho sofferto di tutti questi problemi.) Sebbene i sintomi siano sempre presenti in modo univoco per ogni cliente, di solito si riducono a uno dei tre blocchi chiave o una combinazione di essi. Scopri quale risuona con te e pratica i rituali per superare la disconnessione e raggiungere un maggiore appagamento.




I tre blocchi comuni del piacere

Presenza di piacere limitata

Altrimenti noto come 'non posso-uscire-dalla-testa'. Questo blocco del piacere implica essere bloccati nella tua testa durante il piacere. C'è spesso un problema con la sensazione di non meritare il piacere, che ti limita dalla possibilità di immergerti completamente nel tuo corpo e sperimentare tutta la bellezza interiore. I sintomi sono la ricezione performativa, uno spazio mentale disconnesso dalle attività fisiche e pensieri sessuali negativi persistenti.

Io vengo per ultimo

Metti tutto e tutti davanti a prenderti cura di te stesso. Ti senti come se non avessi abbastanza tempo per la cura di te stesso e l'amor proprio, e inconsciamente non senti che il tuo piacere merita di essere prioritario. Non è che in realtà preferiresti passare l'aspirapolvere invece di fare un lungo bagno lussuoso o fare sesso, ma ti ritrovi a farlo comunque. Letteralmente 'vieni ultimo', se non del tutto. Quando ti senti un donatore tutto il giorno, può essere difficile passare al ruolo di sperimentatore.

Sfide dell'immagine corporea

Questo è difficile per tutti, e in particolare per le donne, le persone di colore e chiunque viva in un corpo che è eccessivamente controllato dalla società occidentale moderna. Questo problema si manifesta con qualsiasi tipo di disagio emotivo o mentale intorno al tuo corpo. I sintomi sono il dialogo interiore negativo, che spingono troppo il tuo corpo e non occupano lo spazio sensuale che meriti.

Identifica e cura i tuoi blocchi di piacere. È un'esperienza unica e personale e non esiste una taglia unica per questo medicinale. Ecco alcuni suggerimenti per aiutarti a iniziare il tuo viaggio.


Allora qual è la cura?

1: riflessione

Passa un po 'di tempo a riflettere sul modo in cui vedi te stesso, la tua vita, il tuo corpo e il tuo rapporto con il piacere. Incoraggio vivamente l'inserimento nel diario e potresti prendere in considerazione alcuni dei seguenti suggerimenti:

  • Come mi definisco un essere sessuale?

  • Qual è la mia narrativa sul sesso da solista? Come cambia questo quando è coinvolta un'altra persona?

  • Come mi sento veramente riguardo al mio corpo? Come mi piacerebbe sentirmi? Quali sono i tre piccoli passi che potrei fare verso quella sensazione?

    ormoni femminili e perdita di peso
  • Questi sono solo alcuni per aiutarti a iniziare. Il mio corso online, Il piacere devozionale , ne ha molti altri, comprese attività e pratiche guidate che possono supportarti nel trasformare radicalmente la tua relazione in piacere. Lascia che la tua intuizione e saggezza interiore ti guidino verso un'esplorazione più profonda con te stesso. Sei un apprendista per il tuo piacere.

    2: condivisione

    Può sembrare scoraggiante, ma condividere il tuo viaggio può davvero aiutare. È confortante sapere che non sei solo. È importante che tu lo faccia in un modo che sia sicuro, non giudicante e positivo per il sesso. Idealmente, lo fai con persone che sanno come trattenere lo spazio senza proiettare. Potresti condividere una tazza di tè con un amico intimo, cercare un supporto individuale con un educatore o terapista sessuale, o persino trovare uno spazio online sicuro . È prezioso avere supporto durante l'elaborazione e il rilascio di vecchie narrazioni.

    3: guarigione

    Sebbene questo passaggio avvenga gradualmente lungo il percorso, è anche un passaggio chiave di per sé. Una volta che hai riflettuto e condiviso, potresti avere una percezione più chiara dei tuoi blocchi di piacere e delle ferite non rimarginate. Da questo spazio, considera di quale medicina specifica potresti aver bisogno.

    Ad esempio, se hai problemi ad amare e celebrare il tuo corpo, prendi autoritratti sensuali e condividili con gli amici intimi, oppure incornicia e appendili a casa tua. Se stai lottando per metterti al primo posto, pianifica ogni giorno del tempo dedicato al tuo piacere, anche se sono solo cinque minuti.

    Questo passaggio ti aiuta a connetterti con la tua saggezza e guarigione interiore. Credo davvero che ogni persona abbia tutti gli strumenti e la saggezza di cui ha bisogno dentro, e li aiuto solo a vederlo più chiaramente.

    4: esercitarsi

    Una volta arrivato a questo punto, probabilmente vivrai la sfida più classica di tutte: essere umani. Pianificherai un appuntamento per il piacere personale, quindi lo annullerai. Vuoi comprarti quel bellissimo nuovo sex toy, ma esci e risparmi i soldi.

    Va tutto bene, mio ​​caro. Siamo esseri umani che fanno del nostro meglio. Secondo me, questo è il passaggio più importante di tutti. È dove siamo autocoscienti e, soprattutto, autocompassionati. Dovremmo essere comprensivi quando ci lasciamo andare, e invece di cadere del tutto dal cavallo dell'amor proprio, saltiamo indietro il giorno successivo.

    come affrontare l'assenza di comunicazione in una relazione

    5: impegno

    Prendi un impegno personale per amare e celebrare te stesso come creatura erotica. Questo è un lavoro grande e importante. Non è che possiamo schioccare le dita e improvvisamente amare noi stessi e sentirci meritevoli di piacere. Scopri cosa funziona per te e impegnati. Pianificalo. Rendilo importante come qualsiasi altra cosa nel tuo calendario. Prova il mio guida per la cura di sé per un supporto più strutturato.

    Impegnati nel piacere presente. Incoraggio i miei clienti a provare più piacere nei compiti che stanno già svolgendo. Questo significa niente tempo extra nella tua giornata e molto più piacere. Ecco alcuni dei miei modi preferiti per farlo:

  • Hai bisogno di fare le faccende domestiche? Entra nel tuo corpo e coinvolgi i sensi. Nota quanto è calda e setosa l'acqua per i piatti, quanto è ruvida la spugna, quanto è caldo e morbido il bucato. Non abbastanza? Inserisci un plug anale o un vibratore indossabile e riprova.

  • Bloccato nel traffico? Riproduci la tua musica sensuale preferita. Balla nella tua macchina macinando e ruotando i fianchi. Ecco un playlist sexy per aiutarti a iniziare. Respira nel tuo bacino. Pratica i tuoi Kegel. Riproduci un po 'di erotica audio. Rendilo un bellissimo momento di tempo sensuale per te stesso.

  • Stai mangiando? Mangia il più lentamente possibile. Masticare consapevolmente, assaporando ogni gusto e consistenza. Pensa a quanto sia incredibile questo dono del cibo per nutrire il tuo corpo.


  • La magia del rituale

    Mentre tutti gli strumenti di cui sopra possono nutrire e sostenere il tuo paesaggio di piacere in piena fioritura, c'è qualcosa da dire per la bellezza del rituale. Uso i rituali come un modo per connettermi profondamente con me stesso e sbloccare la conoscenza corporea a cui solo pensarci non può accedere.

    Prepararsi per il tuo rituale

    È una buona idea liberare l'energia della tua casa, te stesso e tutti gli oggetti che utilizzerai per il tuo rituale. Questo può essere fatto con fumo sacro come bastoncini di cannella, rosmarino, lavanda, foglie di alloro o il mio preferito, il cedro. Tieni presente che tutte le piante, ma in particolare la salvia e il palo santo, dovrebbero essere di provenienza consapevole, etica e sostenibile. Puoi anche pulire la tua casa in preparazione per il rituale con una scopa alla cannella, acqua della Florida o anche un'essenza di fiori. Un bagno rituale in anticipo può anche essere un bel modo per purificare, radicare e connettersi energeticamente con te stesso.

    Puoi anche pulire attraverso la visualizzazione. Potresti immaginare una luce bianca, dorata o arcobaleno che scorre su di te. Se desideri incorporare cristalli, la selenite è un cristallo meraviglioso da utilizzare per la pulizia.

    Ti potrebbe piacere cambiare le lenzuola, spargere dei petali di rosa sul letto e indossare biancheria intima elegante o la tuta in cui ti senti più a tuo agio. Forse ti piacerebbe accendere una candela per segnare l'inizio del tuo rituale e spegnerlo una volta completato. Potresti impostare un contenitore di tempo specifico per il tuo rituale o semplicemente seguire il flusso, dipende da te. Prepara la scena per la tua esperienza nei modi che ti sembrano più autentici. Questa è la tua pratica e dovrebbe sembrarti personale. Non esiste un modo giusto o sbagliato per farlo.

    Rituale di immersione del piacere: per chi ha una presenza di piacere limitata

  • Vista:Riordina il tuo spazio, cambia le lenzuola, accendi le luci soffuse e adornano il tuo spazio con candele, fiori freschi o qualsiasi oggetto decorativo che ami guardare.

  • Odore:Aggiungi candele, fiori freschi, oli essenziali o incenso.

  • Audizione:Crea una playlist sensuale per te stesso. Apri le finestre per ascoltare i suoni della natura.

  • Gusto:Prepara un vassoio con i gusti che ami, come cioccolato, frutta, miele, ecc.

  • Toccare:Disponi diversi tessuti testurizzati nel tuo spazio rituale, da soffici a setosi, anche oggetti come spazzole per capelli e piume e ruote Wartenberg sono aggiunte deliziose.

  • Una volta che hai tutto pronto, prendi il tuo posto tra i tuoi oggetti sensoriali. Quindi esplora ogni elemento in qualsiasi modo ti piaccia. Scopri quanti sensi diversi puoi usare per oggetto. Ad esempio, una rosa fresca può essere annusata ma anche baciata, rosicchiata, accarezzata lungo la pelle, ammirata visivamente e i petali frusciarono e ascoltati.

    Assicurati di impegnare il tuo respiro in ogni momento. Inspirate consapevolmente attraverso il naso ed espirate attraverso la bocca, inalando il piacere travolgente ed espirando vecchie narrazioni ed energia che non vi servono più. Questo rituale può includere o meno la stimolazione genitale: fai quello che ti sta chiamando.

    Rituale dell'archetipo erotico 'I come first': per coloro che si mettono per ultimi

    Amo lavorare con gli archetipi erotici con i miei clienti e utilizzo questi strumenti nella mia vita. Quando le persone esplorano per la prima volta questo lavoro, a volte si sentono preoccupate che sembra 'recitare' o 'fingere', ma non è affatto quello che voglio che tu faccia. Con il lavoro sugli archetipi, attingerai a un aspetto di chi sei - uno che potresti aver represso - e poi incarnerai quel lato di te stesso in piena espressione.

    Per questo rituale, considera quale aspetto di te stesso 'verrebbe prima' nella vita ea letto. C'è una persona dentro di te che si metterebbe al primo posto? Come vestirebbe quella versione di te? Come potrebbero muoversi? L'invito con questo è di essere specifici. Quando cerco di accedere a un nuovo archetipo erotico, mi piace scrivere su come sarebbe un giorno della loro vita. Considero ciò che mangiano, come si adornano, che tipo di espressioni sessuali hanno e come parlano. Consenti a te stesso di esplorarli senza giudizio.

    Una volta che hai un'idea di questo archetipo, vedi se puoi nominarli. Potresti essere molto specifico, come Quinn o Alex, o forse più in generale, come dio o dea spirituale, visone cattivo, regina o re, ecc. Quindi considera quali oggetti hai a casa o acquistane di nuovi, così puoi farlo. adorna te stesso in un modo che risuoni con l'archetipo.

    Quando ti senti pronto, esplora il sesso da solista o in coppia mentre incarni il tuo archetipo erotico. Questa è una pratica potente, quindi esplorala con una mente aperta. Alcuni dei miei clienti sono rimasti scioccati quando hanno scoperto cosa piace sessualmente ad alcuni dei loro archetipi. Questo è uno spazio privo di giudizio, dedicato solo all'esplorazione e all'esperienza del piacere.

    Gioca con l'incarnazione del tuo nuovo archetipo erotico per tutta la prossima settimana, esplorando e assistendo a tutto ciò che noti senza alcun giudizio. Mentre la settimana volge al termine, torna al tuo diario e scrivi ciò che hai imparato su di loro. Ti ha sorpreso qualcosa? Come puoi portare più energia nella tua vita quotidiana?

    Rituale 'Io sono il piacere': per chi ha problemi di immagine corporea

    Se dovessi scegliere una sola cosa che ho fatto che ha migliorato più profondamente la mia immagine corporea e aumentato il mio amore per me stesso, sarebbe questo rituale. Raccogli tutti gli strumenti che desideri utilizzare per scattare un ritratto di te stesso. È possibile utilizzare una fotocamera di alta qualità su un treppiede, appoggiare il telefono in modalità selfie con un timer, scattare Polaroid o persino utilizzare la funzione fotocamera di un laptop che funziona bene. Scegli cosa risuona con te.

    Quindi adorna te stesso in un modo che ti fa sentire autenticamente te stesso e sensuale come ti senti a tuo agio ad accedervi. Potresti voler andare nudo, indossare una bella lingerie, indossare indumenti intimi più comodi o persino indossare abiti da allenamento o pigiami, qualunque cosa ti faccia sentire bene. Adoro usare oggetti di scena per questi ritratti. Eccone alcuni con cui ho lavorato negli anni:

  • Piante, fiori freschi, fiori finti, fiori secchi

  • Gioielli, glitter per il corpo, gioielli per il corpo, catene per il corpo

  • Frutta fresca, candele, giocattoli sessuali e qualsiasi oggetto sensuale con cui ti connetti, come le corde shibari

  • Diversi tessuti per drappeggiare e giocare

  • Considera la tua impostazione. Dove ti sentirai più a tuo agio? Sul tuo letto, nella tua vasca da bagno, in giardino o in spiaggia forse? Mantienilo legale ma scegli quello che funziona meglio per te. L'illuminazione è un altro fattore. Potresti voler lavorare con ombre drammatiche, quindi scegli il tramonto. Forse vuoi essere immerso in una luce dorata, quindi il pomeriggio è la soluzione migliore. Se vuoi un aspetto grintoso, trova l'illuminazione fluorescente (questo sembra particolarmente buono con una fotocamera di qualità inferiore).

    Ora metti su una playlist sensuale che ti piace, chiudi gli occhi e muovi il tuo corpo in qualsiasi modo ti senti bene. Non preoccuparti di come potrebbe apparire, goditi la deliziosa esperienza di avere un corpo. Senti nel tuo corpo e muoviti in modi che ti sembrano sensuali. Quando sei pronto, inizia la tua sessione di autoritratto. Potresti anche voler usare un timer e continuare a ballare con gli occhi chiusi. In questo modo puoi ottenere delle immagini meravigliosamente grezze ed evocative.

    Prenditi tutto il tempo che ti serve. Non giudicare le foto, ma scattane quante ne vuoi. Va bene se ci vogliono 200 per trovarne uno che ami. Tuttavia, cerca di notare tutte le cose belle di te stesso in ognuna, anche se c'è un aspetto che non ti piace. Forse la mia espressione facciale in una è un po 'sciocca, ma mi piace la curva delicata della mia parte bassa della schiena o le mie dolci ginocchia nodose.

    Chiudi il rituale ogni volta che ti senti pronto. Può includere o meno la stimolazione genitale, dipende interamente da te. Ripeti questo rituale tutte le volte che vuoi. C'è stato un punto della mia vita in cui l'ho fatto ogni giorno. Esatto, non c'è vergogna nel mio gioco dell'amor proprio. Prenditi il ​​tempo per celebrare il bellissimo essere erotico che sei. Sii gentile e gentile con te stesso quando guardi le immagini. Cerca almeno una cosa che ami di ogni foto prima di eliminarla. Se stai davvero lottando per trovare qualcosa, immagina che fosse un amico a mostrarti l'immagine. Cosa diresti loro? Ti sei già guadagnato il diritto di amare il tuo corpo e sentirti bene in esso semplicemente esistendo.

    Fine del tuo rituale

    La tua esplorazione non deve includere la stimolazione genitale o terminare in orgasmi, e inoltre non deve finire a causa di un orgasmo. Concludi il tuo rituale quando senti che l'energia inizia a diminuire naturalmente e senti di aver esplorato completamente le tue intenzioni per quella sessione. Concediti tutto il tempo e lo spazio di cui hai bisogno per scendere dall'esperienza. Consiglio di rannicchiarti sotto morbide coperte e di annotare le tue riflessioni.

    Mi sono tagliato la frangia troppo corta quanto tempo ci vorrà per ricrescere

    Una volta che ti senti pronto, divertiti a bere acqua fresca per reidratarti e magari a mangiare frutta fresca o datteri per ottenere un piccolo picco mentre ti adatti gradualmente alla transizione.

    Una volta che il rituale ti sembra completo, puoi ringraziare l'universo per averti prestato la sua energia divina, e quindi visualizzare la tua energia che ritorna dolcemente nello spazio del tuo cuore. Può essere utile immaginare qualsiasi energia in eccesso che scorre lungo la colonna vertebrale e torna nel terreno, nutrendo ed esprimendo gratitudine alla terra.


    Isabella Frappier è un insegnante di piacere e un liberatore della sessualità incentrato sull'alfabetizzazione corporea e sulla sovranità sessuale. Frappier lavora con i clienti in sessioni video individuali e in seminari di gruppo per aiutarli ad abbracciare la loro sessualità, incorporando aspetti di astrologia, magia sessuale e BDSM femminista nel suo lavoro. È anche una host di Podcast di Sex Magic .